Biografia

I Gioielli dalla Terra

M. Elisabetta Donadio per le sue creazioni si ispira all'iconografia preistorica ed a forme d'arte primordiali - sue grandi passioni. Le forme rotonde delle sue creazioni hanno un significato ben preciso. Il linguaggio universale delle forme semplici - il cerchio, la sfera e tutte le forme rotondeggianti designano ciò che trascende l'uomo restando fuori dalla sua portata: la Terra , il Sole, la rotondità cosmica, Dio... Esse richiamano ciò che a livello inconscio è in relazione con il germinativo, col materno, con l'intimo. Ancora oggi tutto ciò che ha una forma tonda ci attrae inspiegabilmente di più di ciò che è spigoloso, coinvolgendoci intimamente ed esercitando su di noi un'enorme potenza evocativa.

Il significato della parola TERRA racchiuso nel marchio vuole indicare non solo la materia di partenza della ceramica Raku (l'argilla) ma anche la Terra da cui tutto ha origine e a cui tutto torna, simbologia ben presente nell'arte naturalistica preistorica.

Il marchio Gioielli dalla Terra nasce nei primi anni del duemila, con l'estremizzazione della tecnica Raku trasformando i piccoli elementi di ceramica in gioielli da indossare tanto che la Casa DAMIANI dopo averli notati li ha commercializzati con il Brand Alfieri & St. John

Con l'evoluzione dei gusti il marchio Gioielli dalla Terra si è adeguato al mercato unendo alla ceramica Raku anche l'utilizzo di pietre dure e semipreziose, perle e materiali fantasiosi più svariati che M. Elisabetta Donadio reperisce nei migliori mercati del mondo.

M. Elisabetta Donadio sviluppa la sua fantasia utilizzando, quale elemento di connessione fra i vari componenti, l'argento 925, l'oro o metalli non preziosi nelle più fantasiose combinazioni avvalendosi anche della collaborazione di esperti orafi valenziani.

La conoscenza acquisita nel mondo dell'arte continua anche con lo sguardo a un nuovo mondo, quello del Jewelry Design. I Gioilli dalla Terra sono pezzi unici realizzati a mano, che vestono la donna contemporanea ormai stanca della gioielleria tradizionale.

Tutte le creazioni sono frutto di una ricerca approfondita di tecniche sofisticate e rare materie prime. L'argento, placcato oro 24 carati o rodiato, sposa le perle barocche, le pietre dure e semipreziose, contribuendo ad esaltarne le caratteristiche preziose e ad unirle tra di loro, creando un gioiello unico quanto un'opera d'arte.